24 Ore di Le Mans – Alla scoperta della Ferrari 488 GTE #65 del team Scuderia Corsa

11 giugno 2017

24 Ore di Le Mans – Alla scoperta della Ferrari 488 GTE #65 del team Scuderia Corsa

Maranello, 11 giugno 2017 – Ferrari.com vi porta alla scoperta degli equipaggi dei clienti della Casa del Cavallino Rampante iscritti alla prossima 24 Ore di Le Mans. Conosciamo più da vicino la Scuderia Corsa e il suo equipaggio. Si tratta di una vettura molto speciale, perché la vettura numero 65 è quella di Christina Nielsen e Alessandro Balzan, i campioni IMSA in classe GTD.
 
Il team. La Scuderia Corsa è stata fondata nel 2013 da parte di Giacomo Mattioli e Art Zafiropoulo per assecondare le esigenze dei clienti Ferrari che intendono guidare anche in pista le vetture di Maranello. Il team partecipa al Ferrari Challenge North America, al Pirelli World Challenge e all’IMSA SportsCar Championship, dove è, appunto, campione in carica della classe GTD con Alessandro Balzan e Christina Nielsen.
 
Balzan. È uno dei piloti italiani GT più vincenti. Nato a Rovigo il 17 ottobre 1980, ha intuito quasi subito dopo il karting che c’era spazio per emergere soprattutto a ruote coperte. Nel 2001 ha vinto la Clio Cup Winter Series mentre l’anno seguente si è imposto nel monomarca dedicato all’Alfa Romeo 147. Dopo aver corso nei campionati Turismo è approdato al GT dominando per tre volte il monomarca italiano Porsche e diventando nel 2012 campione del Ferrari Challenge Europe, Nel 2013 ha conquistato con la Ferrari della Scuderia Corsa il campionato Grand-Am mentre nel 2016 ha coadiuvato Christina Nielsen nella conquista del titolo IMSA in classe GTD con la 488 GT3 di Scuderia Corsa. È alla sua prima 24 Ore di Le Mans.
 
Curtis. Bret Curtis è un pilota statunitense classe 1966 che ha iniziato a gareggiare ad alto livello a ruote coperte nel 2009. Da allora ha ottenuto risultati sempre più interessanti che lo hanno portato a debuttare alla 24 Ore di Le Mans nel 2014. Nel 2017 debutta nella classica maratona francese al volante di una Ferrari. In questa stessa stagione ha preso parte anche al Ferrari Challenge North America con la nuova 488 Challenge da oltre 650 cavalli di potenza.
 
Nielsen. Christina Nielsen è stata la 58esima donna a prender parte alla 24 Ore di Le Mans quando vi ha partecipato per la prima volta nel 2016. È figlia d’arte, papà Lars-Erik corse cinque volte la classica francese, ma Christina arriva alla gara dopo aver vinto un titolo di grande importanza, quello IMSA nella classe GTD insieme ad Alessandro Balzan. Ha appena dato alle stampe un’autobiografia, ma già sogna di doverla riscrivere per raccontare di un nuovo, ulteriore, grandioso risultato.