Le Mans 24 Hours – Alla scoperta della 488 GTE #61 di Clearwater Racing

31 maggio 2017

Le Mans 24 Hours – Alla scoperta della 488 GTE #61 di Clearwater Racing

Maranello, 31 maggio 2017 – La 24 Ore di Le Mans è tra le gare più celebri del mondo, quella che ogni costruttore, team e pilota vuole vincere. Al via dell’edizione 2017 ci saranno undici Ferrari 488 GTE, tre in gara nella classe GTE-Pro e otto nella classe GTE-Am. Il viaggio di Ferrari.com alla scoperta degli equipaggi Ferrari a Le Mans parte dalla classe GTE-Am e in particolare dalla vettura numero 61 del team Clearwater Racing.

 

Il team. Clearwater Racing è uno dei team GT di maggior successo in Asia. La struttura esiste da dieci anni e ha vinto numerosi titoli tra cui tre campionati piloti e altrettanti per team nella GT Asia Series. Tre sono anche le affermazioni nella 12 Ore di Sepang cui si aggiunge il campionato Asian Le Mans Series 2015-2016. Nel 2016 il team ha debuttato nella 24 Ore di Le Mans raccogliendo un qurto posto con Mok-Sawa-Bell e la 458 Italia GTE. Nel 2017 Clearwater Racing sta disputando l’intera stagione del World Endurance Championship con Weng Sun Mok, Keita Sawa e Matt Griffin.

 

Mok. Weng Sun Mok, pilota malese classe 1962, ha corso nel Ferrari Challenge APAC, ha vinto per tre volte il campionato GT Asia Series (2011, 2012 e 2014). È alla seconda apparizione nella 24 Ore di Le Mans ma ha già esperienza in gare endurance come 24 Ore di Dubai, 12 Ore di Sepang e 12 Ore di Bathurst.

 

Sawa. Keita Sawa, giapponese classe 1976, ha gareggiato nel Ferrari Challenge APAC e nella stagione 2015-2016 si è aggiudicato il titolo nell’Asian Le Mans Series. Anche lui è alla seconda partecipazione a Le Mans ma ha esperienza in gare endurance come la 24 Ore di Dubai, già disputata due volte.

 

Griffin. Nato l’1 ottobre 1981, è uno dei piloti irlandesi più forti. Matthew “Matt” Griffin dopo il karting ha esordito in monoposto nel 2001 ma già nel 2003 è passato alle ruote coperte vincendo al primo anno la classe GTC del British GT con ben otto vittorie. Nel 2012 ha vinto la 12 Ore del Golfo con la 458 Italia di AF Corse men tre l’anno seguente ha conquistato il titolo GTE della European Le Mans Series con la Ferrari del team RAM Racing. Nel 2014 ha corso in svariati campionati con diversi team clienti Ferrari mentre dal 2015 fa coppia fissa con Duncan Cameron nei campionati European Le Mans Series e Blancpain Endurance Series, dove ha vinto il titolo nella classe Pro-Am. Cinque le sue partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans con un fantastico terzo posto nell’edizione 2013 con la 458 Italia di AF Corse insieme a Jack Gerber e Marco Cioci nella classe GTE-Am.