Challenge Europe – Il campionato in pista al Paul Ricard

21 luglio 2017

Challenge Europe – Il campionato in pista al Paul Ricard

Le Castellet, 21 luglio 2017 – Va in scena questo weekend il quarto round stagionale del Ferrari Challenge Europe che vede quaranta 488 Challenge darsi battaglia al Circuit Paul Ricard in quella che è una sorta di prova generale del Gran Premio di Francia che tornerà su questa pista nel 2018, dopo 28 anni di assenza (l’ultima squadra a vincdere fu proprio la Ferrari con Alain Prost nel 1990).

 

Trofeo Pirelli. Il leader di campionato Daniele Di Amato è in cerca di altre due vittorie così da poter consolidare il proprio vantaggio in classifica approfittando anche dell’assenza di Fabio Leimer (Octane 126). Per il pilota di CDP non sarà però una passeggiata dal momento che a contendergli la vittoria ci saranno certamente Philipp Baron (Rossocorsa) e Bjorn Grossmann (Octane 126) oltre ad Alessandro Vezzoni (Rossocorsa-Pellin Racing), Sam Smeeth (Startstone Ferrari) e al compagno di colori Andrea Gagliardini.

 

Pirelli Am. Nella classe Trofeo Pirelli Am è atteso un nuovo episodio del duello tra Martin Nelson (Scuderia Autoropa) e Jens Liebhauser (Gohm Motorsport) che hanno fin qui monopolizzato la stagione, con la sola eccezione di Chriss Froggatt (HR Owen) che è riuscito ad aggiudicarsi la seconda gara di Budapest. Da segnalare l’approdo nella serie europea di Marc Muzzo (Kessel Racing) reduce da una brillante gara nel Challenge North America ai Ferrari Racing Days di Mosport Park.

 

Coppa Shell. Johnny Laursen è il capostipite della Coppa Shell, forte di due vittorie e due podi. Il pilota di Formula Racing conosce bene la pista avendoci corso anche nei campionati GT e non sarà facile stargli davanti. Attenzione però agli esperti Eric Cheung, suo compagno di squadra, Rick Lovat e Fons Scheltema (Kessel Racing) ed Erich Printoh (Ineco-MP Racing). Cheung e Lovat occupano anche i primi due posti della classifica della Coppa Shell mentre al comando della Ladies’ Cup c’è ancora Fabienne Wohlwend, che però non è in gara, che è insidiata ad un solo punto da Manuela Gostner (Ineco-MP Racing). In corsa anche Deborah Mayer (Kessel Racing) e Tina Kok (Formula Racing).

 

Programma. Oggi al Paul Ricard giornata dedicata ai test. Domani invece in mattinata sono previste le qualifiche prima delle due Gare-1 (12.50 Coppa Shell; 15.35 Trofeo Pirelli). Domenica apre di nuovo le danze la Coppa Shell alle 12.50 mentre il Trofeo Pirelli scatterà alle 15.35.