F1 Clienti/Programmi XX – Due giorni di emozioni a Imola

11 ottobre 2017

F1 Clienti/Programmi XX – Due giorni di emozioni a Imola

Il circuito di Imola ha ospitato una intensa due giorni di prove libere riservata ai clienti degli speciali Programmi XX e F1 Clienti. Sul tracciato che si sviluppa sulle rive del fiume Santerno, sono scese in pista oltre 26 Ferrari per quello che rappresenta il nono evento in calendario, prima del gran finale al Mugello previsto dal 26 al 29 ottobre durante le Finali Mondiali.

 

Anni ’90. Tra le monoposto di questo decennio scese in pista vanno segnalate la F92A e la F399. Proprio quest’ultima vettura trionfò con Michael Schumacher sul circuito imolese al termine di una gara vissuta sul duello che oppose il tedesco a David Coulthard. La F92A, invece, fu un vero e proprio concentrato di innovazioni, soprattutto a livello aerodinamico. Viene ricordata infatti come la prima Ferrari ad avere il musetto rialzato, frutto delle intuizioni dei progettisti Jean Claude Migeot e Steve Nichols, che la dotarono anche di prese d’aria laterali di forma ovoidale e separate dal corpo vettura e, soprattutto, del doppio fondo, con l’obiettivo specifico di generare l’effetto Venturi.

 

Anni 2000. Significative anche le monoposto degli anni 2000 impegnate lungo il tecnico tracciato romagnolo, come la F2002, che permise a Michael Schumacher e Rubens Barrichello di conquistare una perentoria doppietta grazie alla quale la Ferrari si issò in testa alla classifica costruttori mantenendola fino a fine stagione. In pista anche la F2007 ex Felipe Massa, monoposto iridata con Kimi Raikkonen e vincitrice del titolo costruttori, la F2008 appartenuta allo stesso finlandese e la F150° Italia con cui Fernando Alonso disputò la stagione 2011.

 

Programmi XX. I 4.909 metri dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari sono stati affrontati anche dai clienti al volante dalle vetture dell’esclusivo Programma XX. Sette gli esemplari della FXX K, la Ferrari più potente mai prodotta in virtù degli oltre mille cavalli sviluppati dall’azione combinata del motore termico con quello elettrico. Nelle sessioni riservate a questi veri e propri laboratori su pista, hanno brillato anche la 599XX, la 599XX EVO e la FXX, modello con cui dieci anni fa iniziò questo tipo di attività dedicata ai clienti-collaudatori.

 

Serata di gala. I protagonisti dei Programmi XX e F1 Clienti hanno potuto condividere la loro passione per il Cavallino Rampante durante un’esclusiva serata di gala che, da sempre, caratterizza questa tipologia di eventi.