Ferrari Challenge APAC – La pista di Yas Marina è stata la cornice perfetta per il debutto della 488 Challenge

8 aprile 2017

Ferrari Challenge APAC – La pista di Yas Marina è stata la cornice perfetta per il debutto della 488 Challenge

Abu Dhabi, 8 aprile 2017 – Le gare del primo round del Ferrari Challenge APAC si sono svolte questo weekend sotto i riflettori della pista di Yas Marina. Il circuito che sorge ai margini del deserto, con le sue 21 curve, ha offerto la cornice ideale per il debutto della 488 Challenge. Spettatori e appassionati del Marchio hanno potuto godersi lo spettacolo delle gare nell’ambito dell’atmosfera unica che solo il medio oriente, con i suoi colori e i suoi profumi, è in grado di offrire.
 
Evento per i clienti. Il primo round della stagione stato l’occasione giusta per proporre a una serie di clienti speciali un tuffo nel mondo Ferrari. Settanta ferraristi provenienti dall’Arabia Saudita sono stati invitati al venerdì a guidare in pista: un’esperienza unica su un tracciato sicuro e molto caratteristico. Il giorno dopo è stata invece la volta dei padroni di casa: i clienti degli Emirati Arabi Uniti hanno avito per oltre tre ore la pista a loro disposizione per potersi scatenare al volante delle loro Ferrari.
 
Preview 812 Superfast. Al sabato è stata anche organizzata una speciale preview della 812 Superfast, la vettura appena presentata al Salone dell’Auto di Ginevra. La berlinetta 12 cilindri, esposta nella speciale colorazione denominata “Rosso Settanta”, ha conquistato il pubblico che l’ha unanimemente acclamata come regina del fine settimana.
 
Il motorsport. Al calare delle tenebre, al venerdì e al sabato, sono andate in scena le due gare del Ferrari Challenge, con oltre venti piloti coinvolti e quattro categorie nelle quali competere: Trofeo Pirelli, Pirelli AM, Pirelli 458 Challenge EVO e Coppa Shell. Le vittorie in Gara-1 sono andate ad Angelo Negro, Tiger Wu, Makoto Fujiwara e Martin Berry. In Gara-2 successi per Philippe Prette, Ken Seto, Makoto Fujiwara e, per la gioia del pubblico di casa, per il pilota libanese, ma residente ad Abu Dhabi, Tani Hanna.