Ferrari Challenge APAC – Prette, Seto, Fujiwara e Hanna vincono ad Abu Dhabi

8 aprile 2017

Ferrari Challenge APAC – Prette, Seto, Fujiwara e Hanna vincono ad Abu Dhabi

Abu Dhabi, 8 aprile 2017 – Philippe Prette, Ken Seto, Makoto Fujiwara e Tani Hanna hanno dominato la seconda giornata del primo round del Ferrari Challenge Asia Pacific 2017, disputato nel bello scenario di Yas Marina. La gara, come già la corsa del primo giorno, è stata sospesa prima del termine fissato a causa di una bandiera rossa. La direzione gara è stata obbligata ad arrestare la corsa in seguito all’incidente che ha visto protagonista Josh Cartu la cui 488 Challenge ha danneggiato le barriere di sicurezza.

 

Trofeo Pirelli. Gara-2 del Trofeo Pirelli ha avuto un grande dominatore: Philippe Prette, che aveva ottenuto la pole position, al via è scattato al meglio, a differenza che in Gara-1, riuscendo ad avvantaggiarsi subito grazie al giro più veloce della corsa. Prette ha preceduto Angelo Negro, vincitore della gara del venerdì e ancora leader del campionato, e il debuttante malese Zen Low, competitivo per tutto il weekend.

 

Pirelli Am. Nella classe Pirelli Am class la gara sembrava in mano a un pilota solo: Josh Cartu era stato bravissimo in qualifica a conquistare la pole position e in gara era scattato al meglio avvantaggiandosi sui rivali. Poi, a due terzi di gara, ha perso il controllo della sua 488 Challenge finendo contro le barriere di protezione alla curva 17. Per il pilota nessun problema, non altrettanto però si poteva dire delle barriere di sicurezza, irrimediabilmente compromesse. La direzione gara è stata costretta ad esporre la bandiera rossa e la vittoria è andata al giapponese Ken Seto che ha preceduto il vincitore del venerdì Tiger Wu, ancora leader di campionato, e il cinese Yanbin Xing.

 

Coppa Shell. La corsa della Coppa Shell ha visto un’altra grande prova del pilota giapponese Makoto Fujiwara che è stato il dominatore assoluto sulla pista di Abu Dhabi. Al secondo posto, come al venerdì, si è piazzato il cinese di Taipei, Kent Chen, mentre il terzo posto è andato ad Andrew Moon, capace di superare con una bella manovra il neozelandese David Dicker, premiato con il trofeo della Gentlemen Cup. Sul podio c’è stato posto anche per la thailandese Kanticha Chimsiri, vincitrice della Ladies’ Cup.

 

Trofeo Pirelli 458. Nella classe riservata ai piloti al volante della 458 Challenge EVO la vittoria è andata al pilota di casa Tani Hanna che ha preceduto l’australiano Martin Berry e il pilota di Hong Kong, Sam Lok. Hanna e Berry sono vicinissimi in campionato e il loro duello promette di animare l’intera stagione. Il Ferrari Challenge Asia Pacific torna dal 27 al 29 maggio a Shnaghai, in occasione dei Ferrari Racing Days asiatici.