Ferrari Challenge Europe – Festa a Valencia per Grossmann, Nelson e Lovat

21 maggio 2017

Ferrari Challenge Europe – Festa a Valencia per Grossmann, Nelson e Lovat

Cheste, 21 Maggio 2017 – Bjorn Grossmann, Martin Nelson e Rick Lovat sono stati i dominatori della seconda giornata di gare del Ferrari Challenge Europe a Valencia, primo round della stagione 2017. I piloti, alla guida delle rispettive 488 Challenge, si sono imposti al Circuito Ricardo Tormo nel Trofeo Pirelli, Pirelli Am e in Coppa Shell.
 
Trofeo Pirelli. La prima gara di giornata è stata quella del Trofeo Pirelli. Al via dalla pole position per il secondo giorno di fila, volta Bjorn Grossmann non si è fatto soffiare la prima posizione dal compagno in Octane 126 Fabio Leimer. Il tedesco si è infilato davanti a tutti alla prima curva allungando a suon di giri veloci. Dietro i primi due la ribalta se l’è presa Andrea Gagliardini (CDP), autore di una partenza perfetta che gli ha permesso di saltare davanti ai piloti in seconda fila, Philipp Baron (Rossocorsa) e Sam Smeeth (Stratstone Ferrari). Baron ha provato a resistere a Gagliardini finendo per perdere un’ulteriore piazza a vantaggio di Alessandro Vezzoni (Rossocorsa-Pellin Racing). L’austriaco ha iniziato a recuperare sul gruppo scavalcando Vezzoni e Smeeth lanciandosi poi all’inseguimento di Gagliardini. Il pilota di Rossocorsa nell’ultimo giro ha effettuato il sorpasso ma con un contatto che la direzione gara ha sanzionato con 5 secondi di penalità. Grossmann e Leimer hanno dunque trovato sul terzo gradino Gagliardini, al primo podio nel Challenge.
 
Pirelli Am. Nella classe Pirelli Am si è ripetuto il podio di Gara-1. Per l’esperto Martin Nelson (Scuderia Autoropa) però è stato più facile che al sabato. Lo svedese ha scavalcato al via il poleman Chris Froggatt (HR Owen) che ha perso diverse posizioni finendo dietro a Jens Liebhauser (Gohm Motorsport) e a Tommaso Rocca (Rossocorsa). Nelson ha gestito il vantaggio fino al traguardo mentre Froggatt è stato autore di un grandioso recupero che gli ha permesso di scavalcare prima Rocca e poi Liebhauser, al secondo podio della carriera. Holger Harmsen (Lueg Sportivo) ha vinto la sottoclasse riservata ai piloti che guidano le 458 Challenge EVO.
 
Coppa Shell. La gara della Coppa Shell è stata dominata da Rick Lovat con la 488 Challenge del Kessel Racing. Il pilota canadese sfruttando la brillantezza del motore turbo della sua Ferrari è riuscito a conservare la prima posizione al via e ha saputo gestire al meglio la sagoma della vettura di Johnny Laursen (Formula Racing) che per tutta la corsa è rimasta ben visibile nei suoi specchietti retrovisori. Il grande duello è stato per il terzo posto tra i due piloti di Formula Racing, Tani Hanna ed Eric Cheung. Ad avere la meglio è stato il pilota libanese che però si è dovuto sudare il posto sul podio fino all’ultima curva. Lovat ha vinto anche la Coppa Gentlemen riservata ai piloti over 55 mentre Manuela Gostner ha vinto la Ladies Cup con una corsa tutta all’attacco che l’ha vista concludere al nono posto assoluto. Prossimo appuntamento a Monza dal 9 all’11 giugno.